105.18%

L'evento è stato spostato alla prossima domenica, 12 febbraio, causa pioggia!

L’idea è quella di realizzare un gonfiabile di diametro 1 metro e lunghezza di circa 40 metri, da collocare nel giardino comunitario Lea Garofalo, in viale Montello 6 a Milano, e da far muovere tra le piante, creando una situazione suggestiva tra luci rosse e natura.

"Avere idee è facile; è la loro attuazione che è difficile." (Jeff Bezos, fondatore Amazon)

Con le parole di Jeff Bezos chiediamo di sostenerci, non solo economicamente, ma anche moralmente. La realizzazione di un progetto implica tempo, mente, denaro. Sta di fatto che finanziare un'idea di artisti significa credere nelle loro potenzialità. Appunto per questo, noi menti creative abbiamo bisogno di sapere che il nostro progetto è interessante, e se fosse ritenuto tale, chiediamo gentilmente il vostro supporto. Soprattutto per alimentare il magnifico e bizzarro mondo delle installazioni che oggi, sempre meno, viene intrapresa da giovani studenti (squattrinati) come noi.

Dettagli di progetto

L’attenzione e la sensibilità per l’ambiente ha portato corquart a indagare quale materiale fosse maggiormente consumato nel quartiere in cui si voleva intervenire, in questo caso paolo sarpi.

Dopo un’attenta ricerca, si è deciso di utilizzare la plastica.

l’ installazione rappresenterà l’ iconico dragone cinese, realizzato con fasce di sacchi trasparenti e non, uniti tra loro con scotch rosso.

E' infatti il Rosso il colore rappresentativo del capodanno cinese ed elemento fondamentale dell’installazione, in quanto sarà illuminata con luci di questa nuance.

La scelta del nome dell’evento non è stata fatta casualmente, poichè è proprio l’aria la componente indispensabile per sorreggere la struttura. che verrà erogata da semplici ventilatori casalinghi.

Autore

CuorQuart è il nome che rappresenta un piccolo collettivo di studenti della Naba Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, i cui membri sono Giorgia Andreazza, Tosca Canclini, Lorena Carenini, Andrea Favalli, Mateusz Jakubczak e Freddy Munoz Viera. Grazie alla loro attenzione e sensibilità per l’ambiente, hanno creato un movimento capace di incorporare più tematiche che si incontrano quotidianamente nel sociale.

Questo gruppo ha l’ambizione di attuare dei veri e propri eventi, installazioni, momenti di incontro tra i vari quartieri di Milano e non solo, cercando in tal modo di accorpare idee e culture tal volta divergenti una dall’altra.

studio 2
studio
locandina

FAQ

Fai la tua domanda!
close

FAQ