dal 08/07/2017 al 15/08/2017

infoopening dalle 19 alle 24

Visto il grande successo della prima edizione 2016, Pietrasanta si sta preparando per la Collector’s Night N°2 , nottata all’insegna dell’Arte, che coinvolge l’intera città un unico grande evento, in cui i Collezionisti saranno i soli veri protagonisti.

Pietrasanta, una delle città più amate nel panorama dell’Arte Contemporanea, dà il via alla stagione estiva con un evento organizzato in modo sinergico che Sabato 8 luglio, dalle 19 alle 24, coinvolgerà le 10 Gallerie d’Arte appartenenti all’ANGAMC Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, che unendo le loro energie ed estro creativo, daranno vita a un’unica grande inaugurazione.

Evento che mira a valorizzare il mercato dell’Arte e l’identità territoriale, binomio particolarmente intenso in questa città.

In questa straordinaria ed esclusiva notte, i collezioni saranno accolti e coccolati da una città in festa, potranno passeggiare per le vie del centro storico incontrando 10 diverse mostre, che spazieranno dalla fotografia, alla pittura per arrivare alla scultura.

Possiamo definire questo evento una grande fiera d’Arte sotto le stelle?

Sedi Espositive

Le sedi espositive coinvolte sono 10, molte delle quali hanno anche un’altra sede in varie città italiane.

Armanda Gori inaugura la serata con la doppia personale di Riccardo Gusmaroli e Alfredo Rapetti Mogol intitolata Partitura a due, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei, vengono messe in mostra due tematiche affini tra loro, “il viaggio e la scrittura”. Galleria Giovanni Bonelli dà il via alla stagione estiva a Pietrasanta con Scontrini di Antonio Trotta, in cui lo scontrino, elemento semplice e iconico della nostra contemporaneità viene utilizzato dallo scultore come simbolo di un incontro e della permanenza in un determinato luogo che diventa catalizzatore culturale.

Per la sua prima stagione estiva a Pietrasanata la Galleria Continua di San Gimignano presenta CO-ORDINATE, una nuova personale di Antony Gormley, che attraverso questa mostra reintroduce il concetto del corpo nella scultura inteso come luogo piuttosto che oggetto. Si prosegue con Susanna Orlando con Paesaggio dentro di Aryan Ozmaei e Giuseppe Vassallo, a cura di Pietro Gaglianò, collaborazione di due artisti con formazioni ed esperienze diverse che traducono in pittura la loro relazione con gli scenari paesaggistici che li circondano.

La serata procede con l’inaugurazione di Barbara Paci Galleria d’Arte con Sacra Privata dell’artista Massimiliano Pelletti, mostra curata da Flavio Arensi, in cui vengono esposte 9 sculture che grazie all’utilizzo materiali ricercati e inusuali prendono un’essenza contemporanea, sculture inedite presentate in un percorso unico fra storia e contemporaneità.

Ph Neutro con Behind the Visible, a cura di Gigliola Foschi, in sintonia con gli esiti più significativi della staged photography propone le opere di Tania Brassesco & Lazlo Passi Norberto in cui il lungo lavoro processuale e l’accurata costruzione dell’opera finale confluisce in un’estetica cinematografica con suggestioni letterarie, performance ed installazioni.

Poggiali porta a Pietrasanta la prima personale in Italia di Christian Achenbach, artista che presenterà una nuova e apposita versione della scultura Untitled in alluminio tagliato colorato con pittura ad olio ed acrilica, oltre a tre lavori ad olio su tela dell’ultima serie.

Le inaugurazioni continuano con la Galleria Ponzetta che con Heimat, di Nicola Bertellotti, un artista toscano che riesce a dare fascino immortalando con la macchina fotografica luoghi abbandonati e dimenticati, ambienti d'insospettabile bellezza, come a volerne restituire nuova vita, portando la mente a fantasticare sui tempi d'oro, sulla vita prima dell'oblio.

Si prosegue con Paola Raffo Arte Contemporanea che vuole quest’anno celebrare Jørgen Haugen Sørensen, uno dei più importanti scultori danesi viventi, con una mostra dal titolo La Folla - Jørgen Haugen Sørensen e Pietrasanta dagli anni ’70 ad oggi, curata da Bruno Corá e Lars Kærulf Møller. L’esposizione, dedicata ai lavori più recenti dello scultore in ceramica, bronzo e marmo insieme ad una antologica, è un omaggio alla lunga relazione di Jørgen Haugen Sørensen con Pietrasanta e come ogni anno anima il cuore della città, interessando il Complesso di Sant’Agostino, Piazza del Duomo e gli spazi della Galleria Paola Raffo Arte Contemporanea.

Si conclude con Marco Rossi Galleria d’Arte Contemporanea che ci porterà in Siria, con la mostra dal titolo Palmira di Medhat Shafik, a cura di Pietro C. Marani, un omaggio a questa città spettacolare. Un nuovo ciclo di opere, realizzate su tele di juta e carte di cotone lavorate a mano appositamente per l’artista, i colori a olio e gli acrilici si mescolano alle garze e ai tessuti dai colori splendenti, ai legni antichi, agli ossidi, agli stucchi, ai pigmenti e ai fili di lana dai colori naturali.Tutti questi elementi sovrapposti diventano metafora delle stratificazioni della storia.

Contatti

Armanda Gori

Via Barsanti 7, 55045 Pietrasanta (LU) l.giovannelli@rexlane.it

Galleria Giovanni Bonelli

Piazza del Centauro, 55045 Pietrasanta (LU) pietrasanta@galleriagiovannibonelli.it

Galleria Continua - Info Point

In collaborazione con Italian Art Factory Via Garibaldi 22 Pietrasanta (LU) valentinacosta@galleriacontinua.com

Galleria Susanna Orlando

Via Stagio Stagi 12 , 55045 Pietrasanta (LU) info@galleriasusannaorlando.it

Barbara Paci Galleria d’Arte

Via Garibaldi 45, 55045 Pietrasanta (LU) info@barbarapaciartgallery.com

Ph Neutro

Via Padre E. Barsanti 46, 55045 Pietrasanta (LU) info@ph-neutro.com

Galleria Poggiali

Via Garibaldi 8, 55045 Pietrasanta (LU) info@galleriapoggiali.com

Galleria Ponzetta

Via Padre E. Barsanti 41, 55045 Pietrasanta (LU) francescoponzetta@me.com

Paola Raffo Arte Contemporanea

Via Padre E. Barsanti 11, 55045 Pietrasanta(LU) paolaraffo@tiscali.it

Marco Rossi Galleria d’Arte Contemporanea

Piazza Duomo 22 / Via Garibaldi 16, 55045 Pietrasanta (LU) pietrasanta@marcorossiartecontemporanea.com