dal 12/05/2017 al 29/08/2017

infoIngresso libero

Entrare nello spazio espositivo magazzino del Sale 3 a Venezia è come entrare nella dimensione assoluta dell'arte contemporanea.

Artisti italiani di caratura internazionale, ognuno con il proprio linguaggio estetico, vi porteranno alla comprensione di quello che si deve intendere allorché si parla di opere d'arte.

L'arte contemporanea è un linguaggio e come tale può essere compreso, se si conosce la lingua di cui si compone, o può addirittura essere frainteso ed è questo il problema di tale giovane arte, in quanto si occupa di temi e valori comuni, del tutto ordinari, ma lo fa in modo straordinario. Ed è proprio questo approccio del tutto libero e svincolato che pone limiti alla sua comprensione. Frappone delle barriere tra l’arte e l’osservatore.

Il mio impegno personale come critico d'arte è quello di rendere note le opere di centinaia di artisti viventi appartenenti ad ogni categoria che la tecnica pittorica racchiude: dal figurativo, all’astratto; dal realismo, al concettuale, al fine di diffondere la vera arte italiana che purtroppo va ad occupare oggi soltanto l’1% del mercato mondiale dell’arte.

Inaugurazione: 12 maggio 2017 dalle ore 18